mercoledì 27 giugno 2012

Babà al rhum con l'impasto base nr 2 della Cuochina


Ingredienti:
  • 120 g di farina di forza (13% di proteine)
  • 55 g di licolmela
  • 40 g di latte
  • 30 g di zucchero
  • 30 g di tuorli d'uovo
  • 40 g di burro a temperatura ambiente
  • un pizzico di sale
ho aggiunto:
  • vaniglia all'impasto
per lo sciroppo:
  • 2 bicchieri di zucchero
  • 2 bicchieri di acqua
  • rhum a piacere
Con l'impasto nr 2 della Cuochina ho ottenuto 9 babà. Non avendo a disposizione gli stampini appositi li ho sistemati in pirottini di alluminio modellati con le mani per assomigliare il più possibile agli originali. Il diametro è risultato di 4 cm e l'altezza anch'essa di 4 cm.

Sciogliere licolmela con il latte tiepido, la vaniglia di mezzo baccello raschiato e lo zucchero. Aggiungere l'uovo, sbattere un po' con la forchetta e versare il tutto nella ciotola della planetaria con il gancio a foglia.Unire la farina setacciata e lasciare impastare finché il composto non si stacca dalle pareti della ciotola avvolgendosi al gancio. A questo punto fermare la macchina e lasciare coperto a riposare (autolisi) per 30 minuti.Trascorso questo tempo cambiare il gancio ed inserire quello per impasti. Aggiungere il sale ed il burro morbido. Impastare finc il burro non è ben incorporato rendendo l'impasto lucido ed incordato. Quindi metterlo in una ciotola leggermente imburrata, coprire con la carta da forno ed inserire in un sacchetto di plastica.Se preferite impastare al mattino lasciare lievitare fino al raddoppio e poi proseguire come da ricetta. Invece se come me impastate alla sera, lasciare l'impasto un paio d'ore a temperatura ambiente, quindi riporre in frigo per tutta la notte. Il mattino seguente, lasciare per una mezz'ora, sempre a temperatura ambiente, poi fare le pieghe, coprire e lasciare a riposare per una ventina di minuti.Fatto ciò tagliare l'impasto in 9 pezzi, dare la forma di una pallina e metterlo nei pirottini imburrati. Coprire e lasciare lievitare finché non raggiunge il bordo dei pirottini.


Infornare a forno caldo 200° per 10 minuti e a 180° per altri 10 minuti. Dopo la cottura lasciare raffreddare. Nel frattempo preparare lo sciroppo facendo bollire lo zucchero e l'acqua per 10 minuti quindi aggiungere il rhum ed immergere i babà finché non sono bene inzuppati.Ho farcito con la panna ma con le giornate torride si è sciolta pure quella...ma sono di un buono!! Grazie Cuochina, mi hai dato lo spunto per i miei primi babà!

6 commenti:

  1. Grazie Cuochina :-*
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. Grazie a te cara Ornella, ma che meravigliosi babà che hai fatto con il mio secondo impasto base :)
    Hai le manime d'oro carissima, mi piacciono così tanto che ti rubo, velocemente, quei due ripieni di panna....... Prova a prendermi se ci riesci :))))) CHE BUONIIIIIIIIIIIIII

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cuochina grazie a te e ruba pure cara...anche perché fa troppo caldo per correre :-DDD
      Baci

      Elimina
  3. non avevo visto che la cuochina aveva pubblicato il secondo impasto! sono buonissimi questi babà, anche con la panna sciolta :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono davvero deliziosi cara Barbara, prendine quanti ne vuoi..c'è abbondanza per tutti :-)
      Buona giornata

      Elimina
  4. davvero deliziosi....complimenti

    RispondiElimina

Le nostre cucine aperte vi accolgono con amicizia, rispetto e simpatia...ci auguriamo di ricevere lo stesso trattamento.

I commenti anonimi non sono graditi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...