domenica 2 ottobre 2016

La Cucina Regionale della Cuochina - Pollo in fricassea

Oltre al consueto appuntamento mensile con Quanti modi di fare e rifare, anche oggi, come già nel post del Budinone senese, troviamo la Cuochina, con le mani in pasta e con indosso il grembiule, che spignatta nella sua stupenda cucina aperta per preparare una nuova ricette di cucina regionale del nostro paese d'origine, rivisitata e proposta dalla Cuochina stessa, che ha preso spunto da alcuni siti web di piatti tipici italiani e dal libro “ le Ricette Regionali Italiane” edito da Solares. 
Oggi è la volta di questa ricetta regionale toscana: Pollo in fricassea

Dosi per 2 persone 
500g di pollo (in questo caso coscia disossata)
erbe aromatiche qb
1/2 cipolla
20g di burro
2 cucchiai d'olio extravergine d'oliva
1 bicchiere di brodo di dado
1 cucchiaio di farina
sale e pepe 
1 tuorlo
1/2 limone


      Togliere il grasso in eccesso del pollo e tagliarlo a pezzi regolari. Lavare e legare insieme le erbe aromatiche, tagliare a fette la cipolla.
      In una padella fa sciogliere il burro e l'olio, unire la farina e mescolare con un cucchiaio di legno per non far formare grumi, quando prenderà il colore ambrato, unire man mano nella padella 1/2 bicchiere di brodo tiepido e mescolare. 
      Appena inizia a sobbollire, aggiungere le erbe aromatiche e la cipolla e farle ammorbidire, unire i pezzi di pollo, sale e pepe e cuocere col coperchio. Far cuocere per 20 minuti circa, capovolgendo di tanto in tanto i pezzi di pollo nella padella, se il sughetto si asciuga, versare ancora un poco di brodo.
      Con una forchetta mescolare il tuorlo con il succo di mezzo limone, togliere la padella dal fuoco ed irrorare il pollo con la salsina d'uovo, mescolare bene senza far rapprendere l'uovo, si deve solo creare una densa salsina. Travasare nel piatto da portata e mangiare caldo.
     Lo stesso procedimento si può adottare anche per la carne di agnello, o vitello tagliati a spezzatino.



1 commento:

  1. Cara Cuochina, quante belle ricette regionali, un abbraccio!!!

    RispondiElimina

Le nostre cucine aperte vi accolgono con amicizia, rispetto e simpatia...ci auguriamo di ricevere lo stesso trattamento.

I commenti anonimi non sono graditi

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...